top of page
  • Anibio

Come proteggere il tuo cane nelle calde giornate estive

Ansimando contro il caldo




Negli umani è molto semplice: quando la temperatura è alta, sudiamo. Il sudore evapora sulla pelle e questa evaporazione sottrae calore al corpo.

Nei cani il processo di raffreddamento è più complicato.

Sebbene un cane possa sudare attraverso le zampe, l'effetto di raffreddamento è minimo a causa delle poche ghiandole sudoripare presenti sulla superfice plantare.

I cani regolano la temperatura corporea ansimano.

Con questo ansimare, il cane arriva fino a 400 respiri al minuto, più fa caldo, maggiore è la frequenza.

Il cane inspira l'aria esterna più fredda attraverso il naso ed espira attraverso la bocca. La saliva prodotta evapora sulla lingua e fornisce il raffreddamento necessario.

È importante che l'aria inspirata sia più fresca di quella espirata.

Ecco perché lasciare un cane in un'auto chiusa è così pericoloso. Le complicanze per calore sono imminenti! È importante per il processo di raffreddamento che il cane abbia sempre abbastanza acqua a disposizione in modo che le mucose rimangano umide.


Consigli per le calde giornate estive
  • Protezione dalla luce solare diretta

  • Proteggi il tuo amico in giardino e in appartamento dalla luce solare diretta. Un ombrellone o delle tende possono aiutare.

  • Proteggerlo dalle scottature

  • Le razze a pelo corto, in particolare, possono scottarsi facilmente. Applicare la protezione solare sulle aree non protette come il naso e le orecchie

  • Spazzolare più spesso gli animali a pelo lungo

  • La spazzolatura regolare porta a una migliore traspirazione

  • Non lasciare l'animale in macchina

  • In un veicolo caldo, l'animale è esposto a rischi! Può anche verificarsi un arresto cardiaco.

  • Aiuta a raffreddare il corpo: bagni e spugnature

  • Nelle giornate calde, un asciugamano umido o una maglietta possono avere un effetto rinfrescante.

  • Evitare sforzi eccessivi

  • Con temperature elevate, dovresti evitare viaggi in bicicletta o attività fisiche troppo intense.

  • Piccole porzioni di cibo, puoi offrire frutta e verdura fresca e di stagione

  • Evitare cibi difficili da digerire e porzioni abbondanti

  • Fornire sempre abbondante acqua, cambiandola frequentemente

  • Per le passeggiate dove non ci sono laghi o fiumi nelle vicinanze, porta con te una bottiglia di acqua del rubinetto.

  • I bagni in acqua garantiscono un piacevole raffreddamento.

  • Evita di uscire nelle ore più calde

  • Programma le passeggiate al mattino presto e alla sera tardi

  • Scegli sentieri ombreggiati per la passeggiata



Integrare vitamine e minerali può essere una buona idea!





Questa non è una testata medica: le informazioni fornite da questo sito hanno uno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. É vietata la riproduzione e la pubblicazione dei contenuti e immagini non autorizzata espressamente dall´autore.

88 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Коментари


bottom of page