• Anibio

Camomilla romana: proprietà e benefici

Benefico per problemi digestivi





La camomilla romana (Anthemis nobilis o Chamaemelum nobile) è una lontana parente della vera camomilla.

La patria originaria della camomilla romana erano le Azzorre, l'Algeria, il Marocco, il Portogallo, la Francia e la Spagna, ma anche la Gran Bretagna, l'Irlanda e le Isole del Canale.

Ora si trova in tutta l'Europa occidentale.





A 15-30 cm di altezza, è molto più piccola della vera camomilla ed è anche perenne.

Grazie ai principi attivi simili, è assolutamente paragonabile alla sorella maggiore in termini di effetto benefico.

Questo è il motivo per cui è usata nell'Europa occidentale in modo simile alla vera camomilla.

Gli oli essenziali dei fiori di camomilla hanno un effetto rilassante sulla muscolatura intestinale (effetto spasmolitico) e aumentano l'afflusso di sangue alla mucosa intestinale. Per questo la camomilla romana è una parte importante della formulazione del nostro Wurmalin.




Questo popolare ingrediente supplementare viene utilizzato per integrare in modo specifico il cibo, per la cura della flora intestinale.

I suoi ingredienti sono puramente naturali ed hanno un effetto estremamente efficace e delicato sull'animale.










Questa non è una testata medica: le informazioni fornite da questo sito hanno uno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. É vietata la riproduzione e la pubblicazione dei contenuti e immagini non autorizzata espressamente dall´autore.



144 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti