• Anibio

I semi di psillio degli ottimi regolatori dei principali disturbi di irregolarità intestinale

Aggiornato il: 26 mar 2019


Lo psillio (plantago psyllium) è una pianta officinale appartenente alla famiglia delle Plantaginaceae, diffusa nel bacino del Mediterraneo.

Il principio attivo principale è il glicoside aucubina, ma contiene anche polifenoli, polisaccaridi mucillagini, vitamina C, silice, potassio e zinco.

Viene coltivata principalmente per i suoi semi che costituiscono un efficace lassativo naturale.



I semi, piccoli, di colore nero, insapori e inodori, contengono una mucillagine che al contatto con l'acqua si rigonfia e aumenta di volume.





Il gel che in questo modo si genera nell'intestino aumenta il volume della massa fecale, ne ammorbidisce il contenuto e stimola meccanicamente la peristalsi facilitando lo svuotamento e la defecazione.

Le mucillagini sono dei polisaccaridi che fanno parte delle fibre solubili e hanno la particolare caratteristica di assorbire acqua e di espandersi fino a raggiungere anche 25 volte il proprio peso.

Questa caratteristica fa sì che i semi di psillio siano degli ottimi regolatori dei principali disturbi di irregolarità intestinale, come la stitichezza o la diarrea:

In caso di stitichezza sono utili perchè aumentando la loro massa stimolano l'attività intestinale e l'eliminazione delle sostanze di scarto.

Inoltre, accumulando tantissima acqua, aiutano a rendere più morbide le feci e quindi più facili da espellere.

Mentre in caso di diarrea assorbendo l'acqua presente nell'intestino aiutano a rendere più solida la massa delle feci.

La mucillagine ha inoltre proprietà antinfiammatorie e lenitive sulla mucosa, è quindi indicata nelle coliti e nel colon irritabile.

Hanno inoltre proprietà antinfiammatorie, e creano una vera e propria pellicola di protezione sulle mucose irritate e impedendo così ai batteri di provocare infezioni.

Se assunti in contemporanea con altri farmaci possono ostacolarne l'assorbimento, accelerando l'attività intestinale, questi alimenti possono interferire con l'assorbimento di eventuali medicine.

Sono vivamente sconsigliati in caso di restringimenti dell'intestino dovuti a tumori, ernie, endometriosi o altre cause simili. In questo caso il blocco è di tipo meccanico (quando qualcosa ostruisce il passaggio) e aumentare la massa delle feci può peggiorare la situazione.

Per questi motivi i semi di psillio sono contenuti (nelle adeguate percentuali) in combinazione con altri ingredienti naturali in Barf i-mix e Barf pure della linea Anibio.




Questa non è una testata medica: le informazioni fornite da questo sito hanno uno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge.

#problemidigestivi #floraintestinale #rimedinaturali #naturale #cane #diarrea #stitichezza #irregolaritàintestinale #semidipsillio

243 visualizzazioni

La natura non fa nulla di inutile.

- Aristotele

CONTATTI

Euro Service S.A.S 

Idirizzo : Via G. di Vittorio 11

15076 Ovada (AL) 

Telefono : 0143.889638 

Fax : 0143.890996  

Email : info@euroservice.pet   

PEC: euroservice@legalmail.it

FOLLOW US

 

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • teckpath-blog-icon

 Euro Service S.A.S REA di AL   216658 - Reg. Impr. di AL n 01983770064​    P.iva 01983770064 

ANIBIO.IT UTILIZZA I COOKIES PER GARANTIRLE IL MIGLIOR SERVIZIO POSSIBILE. CONTINUANDO A NAVIGARE SUL SITO, ACCONSENTE ALL’UTILIZZO DEI COOKIES.